Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Self marketing Lab

Oggi ho tenuto un laboratorio di 7 ore sul self marketing, meraviglioso appuntamento annuale con La Sapienza.

Mi sento insieme energizzata e soddisfatta e un po' triste.

Quella soddisfazione che prende quando si crea un bel clima, una bella squadra e quando si condivide con gli altri in onestà ed anche quando si sente, dentro, che si sta esattamente facendo nella vita quello che hai piacere di fare.
La tristezza? Perché è finito. O quasi. Manca solo un incontro conclusivo e ci saranno i saluti.

E' il laboratorio a cui tengo di più,  l'ho costruito e migliorato col tempo, integrando le mie aree di competenza e di passione: il marketing e il counseling.

Ogni anno arrivo in aula con tante aspettative e desiderio di condivisione.

E' una sfida che si rinnova davanti a nuove persone riuscire a comunicare una passione e un metodo e un'opportunità e spingere a fidarsi a far applicare una materia percepita aziendale sulla propria pelle.
Pelle che si riconosce, si guarda e si mette in mostra.

Ogni anno incontro una nuova classe, venti persone piene di desideri e speranze e storie da raccontare, e risorse da riconoscere e umanità da condividere.

Dopo la teoria, resto in attesa di cosa decideranno di inventare, ognuno, per presentare sè.
Assisto al percorso a volte pauroso di potersi scoprire più fragili o più forti di quanto immaginavano.

Tutti comunque alla fine si scoprono capaci di superare ostacoli ritenuti impossibili, ad ognuno il suo che può essere diverso dalla difficoltà di un altro.
Vederli fidarsi gli uni degli altri e affidarsi a me, e lasciarsi guidare,e poi farsi conoscere attraverso scelte consapevoli.

E' allora che comincia lo scambio.
Non sono più quella che insegna, ma anche quella che riceve.
Emozioni, confidenze e aperture.
Energia che circola e speranze nel futuro.

Vi auguro buon volo.
E' stato un piacere potervi sostenere in questo lancio alla scoperta di un sé da accarezzare, ascoltare, ammirare, nutrire e riconoscere.