Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

I tuoi punti di forza (e la creatività) fanno la tua felicità

Usa i tuoi punti di forza distintivi e le tue virtù al servizio di qualcosa di molto più grande di te.

Martin Seligman (2002)



Martin Seligman,  pioniere della psicologia positiva, attraverso studi scientifici ha scoperto che le persone più soddisfatte ed ottimiste sono coloro che hanno trovato e sfruttato la loro combinazione unica di "punti di forza distintivi o potenzialità (signature strenghts)".

Questa visione di felicità combina le virtù etiche di Confucio, Mencio e Aristotele con le moderne teorie psicologiche di motivazione.

Secondo Seligman  la felicità ha 3 dimensioni che possono essere coltivate:
la vita piacevole, la bella vita, e la vita piena di significato (the Pleasant Life, the Good Life, and the Meaningful Life.)


 La vita piacevole si realizza quando impariamo ad assaporare ed apprezzare i piaceri fondamentali come la compagnia, l'ambiente naturale e le nostre necessità fisiche.
Possiamo rimanere piacevolmente bloccati in questa fase o possiamo andare a vivere la buona vita, che si realizza attraverso la scoperta nostre virtù uniche e punti di forza, e utilizzandole in modo creativo per migliorare la nostra vita.

Secondo le teorie moderne sull'autostima, la vita è soddisfacente solo se si scopre il valore dentro di noi.
Uno dei modi migliori per scoprire questo valore è nutrire i nostri punti di forza nel contribuire alla felicità dei nostri simili.

Come conseguenza, si arriva alla a vita piena di significato, in cui troviamo un profondo senso di appagamento impiegando i nostri punti di forza per uno scopo più grande di noi

Seligman concilia due visioni contrastanti di felicità umana, l'approccio individualistico, - dovremmo prenderci cura di noi stessi e coltivare i nostri punti di forza, e l'approccio altruistico, che tende a minimizzare l'individualità e sottolinea il sacrificio per uno scopo più grande.

 La buona notizia è che c'è un molte circostanze sono interne [...] sotto il tuo controllo volontario. Se decide di cambiarle (e nessuno di questi cambiamenti viene senza sforzo reale), il tuo livello di felicità è destinato ad aumentare durevolmente. (Seligman 2002) 
Nel suo studio della buona vita (coltivare i punti di forza e virtù) e il senso alla propria vita (sviluppo del significato e scopo), la psicologia positiva cerca di aiutare le persone ad acquisire le competenze per essere in grado di affrontare le cose della vita in modo sempre più pieno e in modi più profondi.

Seligman nel 1998, nel suo discorso di insediamento come presidente della American Psychological Association (APA)  ha dichiarato che gli psicologi hanno bisogno di studiare ciò che rende le persone felici!

Già Abraham Maslow, precursore di Seligman,  aveva richiamato l'attenzione alla psicologia umanistica sui punti di forza e le potenzialità umane, piuttosto che nevrosi e le patologie.

Gli studi di Seligman, Ed Diener e Mihaly Csiskzenmihalyi sugli effetti delle emozioni positive e il modo in cui esse riguardano la salute, le prestazioni e il grado di soddisfazione della vita.

Secondo questi loro studi  la felicità può essere insegnata e appresa.
Secondo Seligman, possiamo sperimentare tre tipi di felicità:
1) piacere e gratificazione,  2) realizzazione di punti di forza e  virtù e 3) significato e lo scopo.

La vita piacevole: passato, presente e futuro
Seligman fornisce un "kit" per raggiungere quella che chiama la vita piacevole consentendo alle persone di pensare in modo costruttivo al passato, acquisire l'ottimismo e la speranza per il futuro e, di conseguenza, ottenere una maggiore felicità nel presente.

Trattare con il passato
Seligman indica per la lotta contro l'infelicità con il passato è ciò che noi comunemente e curiosamente troviamo tra la saggezza dei secoli: la gratitudine e il perdono.

Mentre la società americana "ritiene è onesta, giusta e anche sano per esprimere la nostra rabbia", Seligman esalta la tendenza dell'Asia orientale per affrontare tranquillamente le situazioni difficili.

L'ottimismo per il futuro
Seligman raccomanda una prospettiva di speranza e di ottimismo.

 La felicità nel Presente
 Dopo aver fatto progressi con queste strategie per affrontare le emozioni negative del passato e la costruzione di speranza e di ottimismo per il futuro, Seligman raccomanda  di rompere l'abitudine, assaporando le esperienze con consapevolezza per aumentare la felicità nel presente.

Il ruolo delle Emozioni positive
Molti studi hanno dimostrato che le emozioni positive sono spesso accompagnate da circostanze fortunate (ad esempio, la vita più lunga, la salute, le reti sociali, ecc).

Ad esempio, uno studio ha osservato suore che avevano, per la maggior parte, stili di vita praticamente identici;  le suore che esprimevano emozioni positive più intensamente e più frequentemente nel loro diario quotidiano sono sopravvissute a quelle suore che non lo facevano.
Un altro studio ha utilizzato delle scuole superiori foto dell'annuario di donne per vedere se la massima espressione della felicità (sorriso), potrebbe anche essere usato come un indicatore di come sarebbero stati soddisfatti  20 anni più tardi. Quando intervistate, le persone fotografate con genuini, sorrisi "Duchenne" avevano più probabilità di essere nella loro mezza età, sposati, con famiglia e coinvolti in una vita sociale più ricca. In breve, le emozioni positive sono spesso abbinate a circostanze felici.
E mentre si potrebbe essere tentati di pensare che la felicità provoca emozioni positive, Seligman si chiede, invece, se le emozioni positive causano felicità.
Se sì, che cosa significa questo per la nostra vita e la nostra felicità?

 La buona vita
 INCORPORA  6 VIRTÙ & COLTIVA I 24 PUNTI DI FORZA



Le virtù e i punti di forza funzionano contro la sfortuna e contro i disturbi psicologici, e possono essere la chiave per costruire la resilienza (Seligman 2002).

Seligman chiarisce la differenza tra i talenti e punti di forza definendo punti di forza come tratti morali che possono essere sviluppati, appresi, e che richiedono sforzo.
I talenti tendono ad essere intrinseci e possono essere coltivati su ciò che esiste (ad es. il talento musicale).

Peterson indica le caratteristiche per riconoscere un punto di forza :

1. Senso di appartenenza e autenticità ("Questo sono il vero IO")
2. Sensazione di eccitazione quando lo usate, specie all'inizio
3. Rapida curva di apprendimento quando cominciate a metterlo in pratica
4. Continui apprendimenti nel modo di usarlo
5. Desiderio di agire in conformità con la forza
6. Sentimento di inevitabilità nell'uso della forza, come se non si potesse essere fermati dall’usarla
7. Scoperta di possedere la forza come un illuminazione
8. Rinvigorimento anzichè spossatezza quando la forza viene usata
9.  Creazione e perseguimento di progetti personali incentrati su di essa
10. Motivazione, Gioia, soddisfazione, entusiasmo, persino estasi mentre usate la forza.

Seligman vede l'esercizio sano e lo sviluppo dei punti di forza e virtù come chiave per la buona vita
La buona vita è un luogo di felicità, buoni rapporti e  lavoro, e da questo punto, Seligman incoraggia le persone ad andare oltre a cercare una vita significativa nella continua ricerca della felicità.
 L' emozione positiva alienata dall'esercizio di carattere conduce al vuoto, inautenticità, la depressione. Non ci sono scorciatoie per la felicità.

La vita piacevole potrebbe portare l'emozione più positiva alla propria vita, ma per favorire una più profonda felicità e più duratura, dobbiamo esplorare il regno del significato.
Senza l'applicazione dei propri punti di forza e lo sviluppo delle proprie virtù verso un fine più grande di se stessi, il proprio potenziale tende ad essere ridotto a una banale, inautentica, vuota ricerca del piacere.

Investire se stessi nel lavoro creativo crea un maggiore senso di senso della vita e di conseguenza, un maggior senso di felicità.


Riepilogando
La vita piacevole: una vita che persegue con successo le emozioni positive sul presente, passato e futuro.
 La buona vita: con i punti di forza significativi per ottenere gratificazione  (attraverso attività ci piace fare) nei principali ambiti della vostra vita.
La vita piena di significato: con i punti di forza significativi e virtù al servizio di qualcosa di molto più grande di quello che sei. (Seligman 2002).


traduzione ed adattamento di P Bonavolontà martin-seligman-positive-psychology


Partecipa al laboratorio PromozionARTi per valorizzare i tuoi punti di forza e migliorare i tuoi punti deboli in piena creatività.










Leggi anche:
La lista dei punti di forza e di debolezza
Pronti a presentarsi al meglio
Punti di forza e personal branding
Pensieri utili ed inutili, accordi interiori ed armonie
Counseling per la tua swot personale