Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Non puoi essere visto finché non impari a vedere


Oggi voglio condividere con te questa frase di Seth Godin, magari ne hai sentito parlare come autore della Mucca viola.- sottotitolo: Farsi notare (e fare fortuna) in un mondo tutto marrone. 

Un libricino piccolo piccolo, che ha un po' di anni ma è sempre una chicca da leggere. 

La frase "non puoi essere visto finché non impari a vedere" l'ho presa dal più recente " Questo è il marketing", (Roi Edizioni, 2019) che ti consiglio a meno che tu non sia già superesperto di Marketing. 


Quello che mi piace di Godin è il modo in cui dice le cose. 
Anche se le so già, mi piace vederle organizzate in modo diverso, dunque comunque è interessante per me. 
Ritornando alla frase, che è il sottotitolo del libro, mi ha colpito subito.

Intanto perché se mi conosci, sai quanto io sia visiva ed ami creare continuamente contenuti visivi qui e su @creamici 


Poi perché la VISIONE intesa in quanto tale è da sempre il punto di partenza imprescindibile di qualunque strategia, progetto, o obiettivo. 

Perciò nei percorsi che creo, ed in particolare quello del #personalbranding creativo cominciamo proprio dalla visione. 

(Il prossimo gruppo di formazione è completo, ma stiamo creando un nuovo gruppo on line. Se ti va di afferrare quest'occasione, coglila. Per me non è solo business, è scelta, è vita. Il marketing -come lo intendo io- fa innanzitutto capire a te cosa vuoi, cosa ti fa bene, con chi vuoi lavorare e perché.


Se pensi che sia solo per rampanti senza cuore, non faccio al caso tuo, ma ce ne sono a quintali nel web.

Io lo faccio partendo dalla passione, dall'accettare le resistenze, i perché no.


 Oppure magari sai cosa fare, ma poi non lo fai mai.
 O anche vuoi fare pratica in un luogo sicuro, dove non rischi di essere criticato o peggio quando sbagli.



In aula con me c'è un intero spazio dedicato a ricevere feedback nel modo giusto, fare domande e ricevere le risposte che ti servono). 

Ultima cosa, la frase l'ho scritta su un quadro digitale mio. 

Come vedi, trasformo tutto con segni e colori, perché anche nella mia vita, cerco di fare ogni giorno ciò che desidero, partendo anche semplicemente da una matita o un pennello.