Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Metti i tuoi propositi su carta

Anno iniziato, tutto cambiato?

Il cambiamento richiede la nostra partecipazione, il nostro impegno, saper intanto cosa desideriamo raggiungere.


Sembra ovvio, ma non lo è.





A volte sappiamo cosa non vogliamo più, ma magari continuiamo a tenercelo per mancanza di spinta verso qualcosa altro, o semplicemente proprio perché non sappiamo cosa vorremmo.



Questo anno per me è cominciato in modo davvero impegnativo, duro, difficile, crudele.
Proprio per questo ancora di più trovo necessario focalizzarmi su cosa desidero e impegnarmi ad ottenerlo.

Avrai magari letto il mio "mantra" CREA LA VITA CHE DESIDERI.

Non vuol dire che io creda nel pensiero positivo, e che sia sufficiente desiderare in positivo così ottieni.
Anzi, tutto il contrario.

So che a volte arrivano dolori, delusioni, anche fallimenti.
Cose che vanno diversamente da come pensavamo.

Però, io voglio per quanto posso, impegnarmi per tutto quanto può dipendere da me.

Allora cominciamo insieme, con un  piccolo passo, pratico.

Sicuramente ti sarà capitato di proporti tante cose buone per te, ma poi, hai lasciato andare il proposito in pochissimo tempo.
Uno dei motivi è che il tuo proposito era solo nella mente, scriverlo aiuta.

Ecco perché ho preparato questo schema facile e colorato per mettere su carta


1. Una cosa che vuoi cambiare
2. Due cose che vuoi imparare
3. Tre cose che vuoi fare
4. Quattro posti che vuoi vedere
5. Cinque libri che vuoi leggere



Vuoi compiere un passo in più per te?
Vuoi scoprire come raggiungere e mantenere i tuoi obiettivi?
Vuoi cominciare il nuovo anno con un esperienza importante per te?

Partecipa al laboratorio teorico esperienziale dedicato ai tuoi obiettivi, perché qualunque sia il posto dove ti trovi ora, il primo passo per ottenere dalla vita le cose che vuoi, è decidere cosa vuoi.





Scopriremo e metteremo in pratica strumento per realizzare i nostri obiettivi.

Coinvolgendo come sempre corpo cuore contesto e cervello.



Cosa ne pensi?