Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Due risorse gratuite per chi non sa l'inglese, ma dovrebbe saperlo

Ci crederesti mai che accanto al mio pc, nell'ufficio di New York avevo un piccolissimo vocabolario italiano inglese?

Mi faccio tenerezza da sola, per il tempo che è passato, per quanto ora siamo facilitate con risorse nei nostri pc e cellulari.

Il tuo personal branding passa anche da come parli, sia nella tua lingua, che in quelle che usi per lavoro.


Tanti miei clienti inciampano nella pronuncia, e se proprio non puoi rinunciare ad usare termini anglofoni, impara a pronunciarli.

Come?

C'è un metodo infallibile, velocissimo e gratuito.


Hai una presentazione da un cliente o in un aula e non conosci la pronuncia di alcune parole?

Usa il traduttore di Google.
Inserisci la parola che non sai pronunciare ed ascolta cliccando sull'icona "ascolta" e fai pratica.





Seconda dritta.

Devi scrivere una lettera e vuoi controllare se è giusta la grammatica?


Ti posso capire.
Con https://www.grammarly.com/ il piano basic- gratuito - ti evidenzia gli errori, il piano premium costa solo 10 euro l'anno e ti suggerisce le alternative.

C'è una nuova funzione fantastica che ancora non ho provato che ha un nome bellissimo

" ★ NEW: Detect your tone. Grammarly’s built-in tone detector helps you figure out how your message will come across to readers. That means you’ll have the opportunity to add a little more confidence, friendliness, or whatever the situation calls for before you hit send."

per aiutarti a comprendere quale tono stai utilizzando.

Una volta scaricata sul tuo pc c'è un icona che esegue in tempo reale il controllo e ti avvisa degli errori.

C'è poi una versione Business, per chi ha team da 3 a 100 persone.



Spero ti servano, se ne conosci altre, scrivilo pure nei commenti.



Cosa ne pensi?