Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Non solo Collage

Succede che rinizia settembre e di buono c'è che si torna a stare insieme nei  laboratori creativi.
Due pomeriggi stavolta, uno dietro l'altro, perché eravamo in tanti.


Il setting, i materiali,

la chiave d'apertura, la meditazione guidata è stata la stessa ho cambiato solo le letture iniziali; questa, ad esempio è piaciuta tanto:


" non rivendico nessuna appartenenza tranne quella al mondo degli esseri viventi col diritto di affondare le radici sogno un universo dove ogni differenza sia la base per poter essere amici"

In effetti è successo:
il gruppo consolidato si è rinnovato con nuovi ingressi, e il gruppo nuovo è sbocciato come se fossimo stati tutti lì in attesa di incontrarci e condividere un pomeriggio di sorrisi e tornare bambini con le mani piene di colla.

C'è chi ha prodotto delle sculture, come Tagore " Gli alberi sono lo sforzo infinito della terra per parlare al cielo in ascolto."



Chi ha costruito un nido,





chi un giardino pieno di colori e sapori,






 chi un arcobaleno in montagna,
chi si è stupito di sè, che non sapeva di poter avere tutti quei colori dentro e poterli mettere fuori, c'è chi ha dato un nome alle forme, e chi ha provato piacere nell'ascoltare o solo nel condividere, o solo nel guardare.

Queste sono le foto solo di alcuni dei lavori, perché quello che abbiamo creato non si poteva comunque fotografare.
Inizia con a di allegria ed attaccamento, b di benessere, c di crescita e condivisione, d come divertimento, f di foresta.....



I tronchi degli alberi sono separati, ma le radici si tengono strette le une alle altre e i rami in alto si intrecciano. 
Sono uniti a livello profondo ed a quello più elevato. 
Gli uomini dovrebbero essere come un'immensa foresta.              

Romano Battaglia



Il ciclo degli elementi si chiude con il Fuoco,  Sabato 8 ottobre.*


Per poter ospitare tutte le richieste ripeteremo il laboratorio Domenica 23 ottobre,
per poi divertirsi Sabato 29 ottobre con Colorween.


Torneremo a dipingere, calore e colore.

* il 10 Marzo 2012 ci sarà un unico laboratorio dei 4 elementi per consentire a chi ne ha perso qualcuno di fare un immersione speciale.

11 commenti :

  1. "sogno un universo dove ogni differenza sia la base per poter essere amici"

    questa è fantastica

    e tu pure
    :*

    RispondiElimina
  2. ahhh ihhhh
    infatti ero sorpresa che agli altri piacesse, perchè a me non diceva nulla (rispetto a tutte le altre strofe bellissimissime, pure Totò ha citato Jovanotti)
    ihhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    RispondiElimina
  3. Lara15:33

    Paola!!!!!
    Domenica 23 per il fuoco ci saro'.....
    Per le maschere.... Servirebbe sempre una domenica per me!!!!
    Ma per ora mi accontento... Del resto 2 domeniche di seguito non lascerei Nicole... Che ha gradito molto un coniglietto su una nuova tela....

    Un bacio grande.

    Ps. Tu stai bene?

    RispondiElimina
  4. uiii
    pensavo proprio a te!
    si anche io lo so che non è il massimo due laboratori a distanza di una settimana, ma vedremo.
    e cmq prossimamente vorrei spostare tutto sulla domenica, che in inverno è noiosissima e sarebbe bello occuparla coi colori.

    grazieeee per la torta ed è stato veramente bello finalmente rivederti. e bene.
    bacio a Nicole, mi fa piacere le sia piaciuto il quadretto coniglietto

    RispondiElimina
  5. Lara15:50

    Tifo per la domenica.
    E per noi.

    RispondiElimina
  6. ok ci sono, ti seguo anche di qua! buona serata!

    RispondiElimina
  7. leggerezza14:28

    Per me questo laboratorio dopo l’estate è stato a tutti gli effetti un ritorno “a casa” ;-)
    Il setting preparato x noi mi ha dato subito un senso di grande festa per il nostro arrivo…con la nuova locandina davanti alla porta e poi dentro tutti gli odori, i colori, il materiale, i quadri… alcuni conosciuti, altri nuovi, che come sempre sono una cascata fresca, profumata, rigenerante.
    Se ora volessi dare un titolo al mio lavoro lo chiamerei “l’albero fiorito di fiducia”. Quei rami secchi con i fiori sbocciati alla fine mi fanno pensare a qualcosa di arido e duro, come a volte la vita stessa è, ma che poi alla fine trova sempre un colore, una speranza, uno spiraglio di sole, che restituiscono benessere e abbelliscono, dentro e fuori. Una linfa vitale, verde, nutriente, fluida, che scorre dentro, dalle radici ai rami, e sgorga poi rigogliosa in un fiore. E questo mi dà fiducia, mi fa sentire che posso contare su di me e che, comunque vada, io ce la posso fare :-)
    grazie perchè, come sempre, dopo ogni lab, mi porto via un pezzetto di crescita in +!

    RispondiElimina
  8. dico solo UAO
    e baci e sono contenta e molto orgogliosa
    e tu certo che ce puoi fare, e vedere la tua fiducia ha fatto bene anche alla mia!

    RispondiElimina
  9. Bellissime le creazioni del tuo laboratorio Paola! Buon week end!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Paola!
    Molto costruttivi e terapeutici questi lavori creazioni di gruppo,si manifestano emozioni che a volte rimangono dentro noi,avere la possibilita' di farle uscire è fantastico,leggere Tagore fa bene all'anima
    Buona Domenica!

    RispondiElimina
  11. Mariposa, grazie!

    Claudia
    benearrivata qui. Tagore è molto intenso, sì.

    RispondiElimina