Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Se vuoi essere interessante


Se vuoi essere interessante....sii interessato


vogliamo così spesso essere notati, ascoltati, visti e lodati che ci muoviamo nel mondo pretendendo dagli altri ciò che noi per primi non siamo disposti a dare.

come a dire...ascolta se vuoi essere ascoltato

23 commenti :

  1. sorridi ed il mondo ti sorriderà!

    RispondiElimina
  2. già...quello me lo scordavo, oggi. chissà come mai....:-((

    RispondiElimina
  3. Smile without no reason why...ormai sei una tappa obbligata per me, una necessità.Sai ho imparato ad ascoltare gli altri, ad utilizzare in bene iloro discorsi, senza farmi intaccare dalla negatività dei loro problemi.Ho imparato, sto imparando(il lavoro su me stessa non finisce mai!!)a trarre cose positive dalla vita degli altri.Have a nice day, che come diceva mia nonna, più buio di mezzanotte non esiste!

    RispondiElimina
  4. Questo post mi piace un sacco

    RispondiElimina
  5. Debbina grazie dell'omqaggio visivo. e...giusto perchè ormai ci sono abituata per lavoro per (cercare ) di vedere sempre tanti lati: il sole a mezzanotte in Norvegia d'estate è moooolto luminoso. contenta di essere la tua tappa obbligata

    RispondiElimina
  6. Sono solo io bene!! avevo qualche dubbio cher non facesse tanto senso.grazie

    RispondiElimina
  7. No, no.. Il senso ce l'ha..e come! Un giorno ascoltai una persona che disse " Siamo noi i "guaritori " ".... il discorso era piu' ampio, ma la frase che mi colpì fu proprio questa.Appena ho letto il tuo post, si è aperto un cassetto della memoria.....

    RispondiElimina
  8. lo trovo giustissimo e cerco di farlo; infatti trovo più appagante un "sei una persona interessante" che "sei una bella ragazza", perchè la bellezza può cambiare nel tempo ed è soggettiva, mentre l'essere interessanti può solo portarti più in alto.....bacioni cara paola

    RispondiElimina
  9. Ultimamente sono troppo presa da me stessa che non ascolto, non vedo e non sento... Mi pare di perdere del tempo a non fare tutte queste cose.Non mi piace quel musino triste del tuo primo commento...Ti abbraccio

    RispondiElimina
  10. Ottimo consiglio. Perdona la latitanza di commenti, ma qui da l'ufficio spesso si blocca tutto

    RispondiElimina
  11. la bilateralità dell ascolto dovrebbe essere un dogma secondo me.

    RispondiElimina
  12. Douce, l'accendiamo? ------------------------------------------------------------Riccia,mia madre me lo ha sempre detto (anche un pò troppo, che almeno finchè c'è la bellezza, si potrebbe almeno goderne un pò....)-------------------------------------------------------------- Cryi, e che non lo so?il musino triste è per la mia salute, come sempre.-----------------------------------Sfi, ti perdono, certo. per così poco....----------------------Softlawbenvenuta. io mi accorgo che ci siamo così poco abituati che chi viene a studio per la prima volta non smetterebbe mai di parlare per sentirsi ascoltato.

    RispondiElimina
  13. Questi sono tempi difficili e di depressi ne trovi a carovane, ma un sorriso per ogni persona che si avvicina e ti saluta non fa male a nessuno...ascoltando si impara tantoUn abbraccio forte

    RispondiElimina
  14. Roccocograzie dell'abbraccio, che fa anche megliodi un sorriso perchè produce nel corpo non ricordo cosa..cmq qui a Roma mi ricordo che un cafonissimo romano mi vide al semaforo, io ridevo beatamente ascoltando la radio che la mattina ci sono dei programmi che fanno schiantare, e quest'ignorante mi disse:"ao, ma che te ridi".ecco, per me questi personaggi che ci sono in giro sono i classici staccapalle. 

    RispondiElimina
  15. Lo immaginavo, per questo nn mi è piaciuto da subito a differenza del tuo meraviglioso sorriso... Com'è bello vederti sorridere.Il mio abbraccio si stringe ancor di più

    RispondiElimina
  16. Grazie Cryi. comunque quando lavoro, tutta la mia attenzione è sull'altro e le preoccupazioni su di me scompaiono. Un altro lato positivo di come lavoro...

    RispondiElimina
  17. Io credo di essere una buona ascoltatrice .. o almeno così mi dicono .. forse perchè non amo parlare di me ? .. non con tutti almeno ecco ... cmq penso anch' io che un sorrriso non si nega a nessuno, puo' cambiare una giornata storta!

    RispondiElimina
  18. Sono assolutamente d'accordo! A volte siamo troppo presi da noi stessi che non riusciamo a vedere oltre ...

    RispondiElimina
  19. Anonimo13:54

    Buongiorno Paola,
    mi viene in mente che sarebbe bello anche il silenzio. Potere
    stare bene insieme, senza parole, senza bisogno di "sembrare" per impressionare. Riuscire ad essere
    semplicemente noi.
    Uff, è che io cerco di ascoltarmi, sembra ne abbia bisogno, ma non "sento".
    or
    ps mi manca il tuo blog

    RispondiElimina
  20. Michela
    a me piace moltissimo essere ascoltata
    :-)
    credo che avendoil miospazio per l'ascolto di me stessa, posso offrirlo agli altri

    RispondiElimina
  21. Pages
    ciao!!
    si siamo presi e ci sembra che nessuno pensi a noi, spesso perchè siamo noi che non pensiamo a loro

    RispondiElimina
  22. or
    ciao...quale blog ti manca?
    scrivo qui e di là...http://www.counselingstyle.it/


    certo sto facendo un pò di pastrocchi per recuperare però...
    cosa ti manca esattamente?
    bacio

    RispondiElimina
  23. Anonimo09:06

    Buongiorno Paola,
    style appunto: mi sembrava "cancellato".
    Ops.
    or

    RispondiElimina

Tu che ne pensi?