Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Su con il morale

La vera autorevolezza e la vera leadership vengono dal sapere chi sei e non dal pretendere di essere qualcun altro.Robert Iger
Cosa possiamo fare per tenerci su?

Per creare, sperare, ricominciare?

Per crescere?

Se il termine "resilienza" ti fa venire l'orticaria, che ne dici della "Leadership"?

Abbandona per un attimo l'etichetta che gli dai, prendi l'insegnamento ed applicalo nel tuo ambito, personale e professionale.

Condivido con te 10 principi da cui trovo personalmente molta ispirazione e motivi di riflessione.


Il titolo del libro da cui sono tratti associa subito leadership alla parola "creativa".

Lezioni di leadership creativa: 

I segreti che ho imparato come CEO di Walt Disney*

di Robert Iger
(*dal 2000 al 2020 con risultati del +335%)


Eccoli.

1. Ottimismo

“Anche di fronte alla difficoltà, un leader ottimista troverà la strada verso il miglior risultato possibile e si concentrerà su quello, piuttosto che cedere al pessimismo”; "Se cammini su e giù per il corridoio dicendo costantemente alla gente 'Il cielo sta cadendo', un senso di rovina e tristezza, nel tempo, pervaderà l'azienda. 
Non puoi comunicare pessimismo alle persone intorno a te. È rovinoso per il morale
Nessuno vuole seguire un pessimista.

Trovo molto interessante la definizione di ottimismo: 
credere in te stesso e nelle capacità dei tuoi dipendenti.

      2. Coraggio
          "Troppo spesso, dirigiamo (perdona, non trovo un equivalente ideale per tradurre dall'originale "we lead")  da un luogo di paura piuttosto che di coraggio, cercando ostinatamente di costruire un baluardo per proteggere vecchi modelli che non possono sopravvivere al cambiamento epocale in corso".
              Questa è tosta:
              "Non fare business per essere al sicuro. Impegnati nel creare possibilità di grandezza."
                Ma ecco il pericolo mancato:
                "La paura del fallimento distrugge la creatività."

                  3. Focus
                    E' estremamente importante allocare il tuo tempo, energia e risorse per le questioni e gli obiettivi che sono i più importanti in quel momento. Ed è imperativo trasmettere le tue priorità in modo chiaro e ripetuto al tuo team.
                        "Se non articoli chiaramente le tue priorità, le persone intorno a te non sanno cosa dovrebbero essere le loro. Tempo, energia e capitale vengono sprecati ".
                        Ouch. Lo spreco. 
                          “Fissandoti su un lavoro o un progetto futuro, diventi impaziente di dove ti trovi. Non ti prendi abbastanza per le responsabilità che hai, e quindi l'ambizione può diventare controproducente ".

                              4. Decisività
                                “Tutte le decisioni, non importa quanto difficili, possono e devono essere prese in modo tempestivo. L'indecisione cronica non è solo inefficiente e controproducente, ma profondamente corrosiva per il morale "

                                    5. Curiosità
                                      Avere una curiosità "profonda e costante" consente la scoperta di nuove persone, luoghi e idee . La curiosità aiuta anche i leader ad acquisire consapevolezza e comprensione del mercato e delle sue dinamiche in evoluzione.
                                          "Il percorso verso l'innovazione inizia con la curiosità." Wow.

                                          Tu sei curioso, curiosa di te?

                                              6. Correttezza
                                                Ogni leader deve trattare tutti con correttezza ed empatia.
                                                    "Questo non significa che abbassi le tue aspettative o trasmetti il ​​messaggio che gli errori non contano. Significa che crei un ambiente in cui le persone sanno che le ascolterai, che sei emotivamente coerente e imparziale e che avranno una seconda possibilità " quando sbagliano.
                                                    Giudicare troppo severamente gli altri genera paura e ansia, scoraggiando la comunicazione e l’innovazione. Non esiste niente di peggio che vivere in una cultura della paura.

                                                    E tu, come sei con te stesso, con te stessa quando sbagli?
                                                    Ti dai una seconda possibilità?


                                                        7. Premura
                                                          Uno degli elementi più sottovalutati di una buona leadership; la premura è il processo di acquisizione della conoscenza in modo che quando dai un'opinione o prendi una decisione, hai abbastanza conoscenza per sostenerla.
                                                           “Devi fare i compiti. Devi essere preparato "
                                                              Allo stesso tempo, devi sapere che non c'è mai la certezza del 100% e non importa quanti dati hai, qualsiasi decisione è ancora, in definitiva, "un rischio".

                                                                  8. Autenticità
                                                                    Mai "fingere nulla" ed è essenziale essere sinceri e onesti in ogni momento.
                                                                    «Chiedi ciò che ti serve sapere, ammetti senza timore ciò che non capisci, e fai in modo di imparare ciò di cui hai bisogno più velocemente che puoi.»
                                                                        Assumiti la responsabilità quando sbagli (si, anche se sei un leader)  e ad impara dai tuoi errori.
                                                                            "Thrust and authenticity breed respect and trust".

                                                                                9. Ricerca incessante della perfezione

                                                                                Hai presente quanto può essere frustrante e apparire come una mancanza di fiducia un capo che ti chiede la "perfezione"?
                                                                                Io totalmente.

                                                                                Il punto è: non perfezionismo a tutti i costi, ma  neanche accettare la mediocrità o  trovare scuse per qualcosa che va soltanto «abbastanza bene». Se credi che si possa fare qualcosa di meglio, impegnati. 

                                                                                    10. Integrità
                                                                                      Conosci i tuoi valori, e applicali nelle grandi e nelle piccole cose.

                                                                                      «La vera autorevolezza e la vera leadership vengono dal sapere chi sei e non dal pretendere di essere qualcun altro.»



                                                                                        Concludo con

                                                                                        “You can do a lot for the morale of the people around you (and therefore the people around them) just by taking the guesswork out of their day-to-day life.”


                                                                                        "Possiamo fare molto per il morale di chi ci circonda (e di conseguenza delle persone che circondano questi ultimi) semplicemente eliminando dalla loro vita quotidiana il compito di indovinare quello che stanno facendo e in che direzione stanno andando".



                                                                                        Tantissimi di questi principi mi rinforzano nell'efficacia e potenza del percorso di personal branding creativo che ho cominciato a proporre nel 2010 e a cui aggiungo miglioramenti ed esperienze continue.

                                                                                        Chi sei, non pretendere di essere qualcun altro.
                                                                                        Conosci i tuoi valori e la tua direzione.
                                                                                        L'importanza della creatività e dell'autenticità.

                                                                                        I principi della leadership possono sicuramente applicarsi al tuo brand personale.
                                                                                        E tutto ciò, avere chiarezza nella tua direzione, ti aiuterà anche a tenere su il morale.



                                                                                        Da settembre ripartono i percorsi di Personal Branding creativo PromozionARTi:
                                                                                        uno on line per chi è lontano e uno in presenza a Roma.