La vergogna del proprio corpo

Sono profondamente commossa da questo video.

Il cartello dice:

Sono qui, in piedi, per chiunque abbia lottato per un disordine alimentare o un problema di disistima come me.
Per sostenere l'autoaccettazione, disegna un cuore sul mio corpo.





Tutta la storia di Jae West puoi leggerla qui, i suoi pensieri e le paure, mentre aspettava, bendata, che le disegnassero cuori sul corpo.

Stesso esperimento qui sotto, in 4.



Un pennarello e tanti cuori per ognuna di noi.


Successivo
« Prev Post
Precedente
Precedente »