Arte sulla pelle

L'artista NewYorkese Ariana Page Russell fotografa la sua pelle che reagisce alle emozioni, al caldo, al freddo.

Il nome è dermatographia urticaria, anche detta dermatographia o dermographism (letteralmente“scrittura sulla pelle”), è una reazione allergica alle minime stimolazioni fisiche.



Una semplice graffio, un cerotto, acqua calda e le cellule rilasciano sostanze chimiche infiammatorie come l'istamina, e che si traduce in perdite di liquido dai vasi sanguigni superficiali.

L'artista dice che molte persone nel mondo le hanno scritto, sollevate dalla possibilità di poter dare un nome a ciò che anche vedevano anche sulla loro pelle.


Così da una vergogna da nascondere, le fotografie di Ariana Page Russell sono diventate una terapia per lei e tanti altri, una strada di conoscenza ed accettazione.


fonte: theatlantic.com
skintome



Successivo
« Prev Post
Precedente
Precedente »