Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Mandami una mail Skype Linkedin

Home

Cercare di insegnare in tempo di elezioni

Mentre cerco di insegnare a dire la verità, a non pompare inutilmente i propri curriculum,  i giovani  mi guardano e non capiscono perché, visto che c'è chi vuole governare e si inventa master che non ha.

Terribile dire: non guardate gli esempi, in Italia, guardate ad altri paesi dove per una cosa così ci si dimette.
Sviluppate una vostra etica: l'etica del NON si fa.


Ancora più assurdo sentire in tv, in riferimento all'invenzione di Giannino: non importano i fatti, i nostri ideali sono più forti.

Le elezioni politiche offrono tutto il peggio della comunicazione, dell'inefficacia, della volgarità.

Come continuare a motivare chi è in aula e la propria vita, la propria carriera, dovrà costruirla onestamente?

Forse si può solo quando dentro di noi che passiamo il messaggio, conserviamo davvero un pò di fiducia e speranza.
Quando noi stessi ancora ci crediamo.
Per quanto tempo ancora?

In un mondo che offre ammiccamenti sessuali, dove la donna viene svalutata, squalificata, sminuita, offesa, presa in giro davanti a colleghi e pubblico, dove viene uccisa, a colpi di fucile o di botte.

Dove non importa quante lingue sai,  quando ti viene richiesto di restare zitta e sorridere a battute demenziali di un politico che era demente già vent'anni fa.

Volevo scrivere un post sui cv. Devo essere uscita fuori tema.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...