Iscriviti ai Feed C4U su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Istagram Scrivimi Skype Linkedin

Pagine

Gli Inviti su Facebook

Spesso mi chiedono: perché non crei un evento su Facebook per le tue iniziative?

Perché quando troppe persone usano in modo improprio, massiccio, continuo uno strumento, lo strumento perde di efficacia.

Siamo sommersi di inviti ad eventi ai quali non potremo partecipare, neppure volendo, e la dose quotidiana alla quale ognuno é sottoposto, è eccessiva, al punto da togliere attenzione a ciò che veramente potrebbe interessarci.

Io ho un calendario on line, costantemente aggiornato, con uno o due eventi al mese.

Immaginate una persona che riceve i miei, senza averne fatto esplicita domanda, più quelli dei miei colleghi, più quelli dei giochi infiniti che sforna FB ogni giorno.
Pensate davvero di avere la sua attenzione?
leggete qui Comunicazione efficace

Se proprio volete usare lo strumento abbiate cura di:

- scegliere adeguatamente a chi lo inviate, se includete TUTTI i vostri contatti, da nord a sud, é Spam.

- se invitate la stessa persona allo stesso evento via evento, gruppi, email, la state esasperando, non informando.

- il titolo da solo non dice nulla, completatelo con le informazioni necessarie, PRIMA di invitare persone.

- stessa cosa vale quando chiedete di mettere un like ad una pagina.

Se vuota, a cosa, precisamente, chiedete un like?
E' come invitare una persona ad una festa senza nulla da offrire.
E' irritante, e perdete inutilmente un contatto e credibilità.
Curatela, vestitela, create contenuti, prima, e solo dopo, si parte con gli inviti.

Questi sono articoli utili a chi vuole fare, senza sapere come fare.

La comunicazione delle 5 w
Le 4c del marketing on line
Self marketing: gli errori da evitare

Inoltre, sempre, vale la regola:

NON CHIEDETEVI COSA POSSONO FARE GLI ALTRI PER VOI,
MA COSA POTETE FARE VOI PER GLI ALTRI.

insomma: ndò cojo cojo (ovvero, alla cieca, dove prendo, prendo), non è una strategia, è uno strazio per tutti.
Per chi vi legge, che se non alla prima, alla seconda, disattiva le notifiche ai vostri eventi, cancella le vostre email senza neanche leggerle etc.
Vi fa apparire disperatamente alla ricerca di qualcosa.
Vi fa apparire disperati.
Chi vuole lavorare con un insistente, disperato spammatore?
Poco chiaro in cosa cerca, e soprattutto in cosa ha da offrire?